Il Cinema nel Cappello
CHAPEAU CINEMA

Nel 1600 a Parigi venne bandito l’uso della parola negli spettacoli da fiera e un attore-ciarlatano francese, un certo Tabarin (nome d’arte ispirato a Tabarrino, figura italiana

della commedia dell’arte) trovò il modo di attirare le masse usando un cerchio di feltro con un largo foro al centro, plasmandone le falde riusciva a creare diversi cappelli per

infiniti personaggi.

Quest’arte venne chiamata Chapeaugrafie!

In pochissimi nel corso dei secoli hanno ripreso l’uso di questa antica ed ingegnosa tecnica, tra i più famosi il grande trasormista Arturo Brachetti.

I Disguido hanno modernizzato la Chapeaugraphie, grazie alla loro fantasia, creando una esilarante performance dedicata alla storia del Cinema.

Un’ originale coreografia musicale pluripremiata, sia a livello nazionale che internazionale e che ha permesso a I Disguido di vincere il prestigioso “MANDRAKE D’OR” a

Parigi nel 2013, di classificarsi terzi al Campionato Italiano di Magia ed essere presentati come Masters of Illusion nella puntata conclusiva del programma televisivo di Canale

5, “La Grande Magia”!

Nel 2012 Chapeau Cinemà chiude la rassegna del Festival del Cinema di Venezia.

Chiedi informazioni su questo spettacolo CLICCA QUI!

5 / 10 / 15
MINUTI
Spettacolo
convention, gala e tv, eventi
DOWNLOAD
COMINGSOON

Gallery